Alla vigilia del match con la Lazio, il tecnico dell'Udinese Igor Tudor è intervenuto in conferenza stampa:

"L’Udinese dovrà cercare di ottenere punti contro una squadra che lotta per la Champions, io chiedo ai miei ragazzi di giocare bene. Non gli impongo di raggiungere il risultato a tutti i costi, dobbiamo concentrarci sul disputare un’ottima gara ed i risultati verranno di conseguenza. La Lazio è una squadra che mi piace tanto, loro hanno un traguardo importante da raggiungere, ma anche noi.

Noi veniamo da una buona gara contro la Roma, dove si sono create occasioni ed opportunità di siglare vari gol. Guardiamo al futuro con fiducia. Siamo consapevoli che stiamo lottando per la salvezza, penso che dobbiamo concentrarci più su quello che esprimiamo in campo che sul risultato fine a se stesso. Dobbiamo imparare dai nostri errori per non commetterli più. Ci sarà qualche variazione nella gara di domani, abbiamo già preparato qualcosa di diverso dovuto al fatto che abbiamo una serie di impegni ravvicinati. I biancocelesti esprimono un buon calcio, tanta qualità con giocatori veramente straordinari e molto propositivi.

Pussetto non sarà convocato perché ha questo problema al ginocchio, pensavamo si potesse risolvere prima ed invece sente ancora dolore, sarà disponibile per la sfida con il Sassuolo. Su alcuni giocatori siamo ancora indecisi se portarli con noi oppure lasciarli a casa per recuperare dai rispettivi infortuni e problemi fisici".