Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM:

"È partita, fino al 3 maggio, la vendita esclusiva riservata agli abbonati, ricordiamo che non è una prelazione sul posto, ma sull’acquisto di un tagliando. Gli abbonati possono scegliere qualsiasi posto, i possessori della tessera del tifoso “Millenovecento” possono acquistare il proprio biglietto in tutte le ricevitorie e nei Lazio Style Official Store o su internet con l’acquisto online. Per chi ha il voucher elettronico, può prendere il proprio biglietto presso i Lazio Style Official Store o nelle ricevitorie abilitate. L’elenco dei punti vendita precisi è presente sul sito.

È opportuno andare nei giusti canali per acquistare i propri tagliandi per avere un servizio migliore ed ottimizzato. Dal 6 maggio potranno acquistare i biglietti i possessori della tessera del tifoso. Dal 7 maggio partirà la vendita libera. Per come sta andando la vendita dei Priority Pass e degli abbonati penso che dal 7 maggio ci saranno pochissimi posti disponibili. Consiglio di usare la promozione per essere sicuri di assicurarsi un tagliando per la finale. Nei Lazio Style Official Store di Valmontone e Prenestina ricordiamo che non è attivo il servizio biglietteria. Ricordiamo inoltre che è vietata la cedibilità dei tagliandi per la finale".

 

Il responsabile del marketing della S.S. Lazio ha successivamente aggiunto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

"Ci sono più di cento ricevitorie abilitate a Roma e nel Lazio, bisogna evitare di recarsi esclusivamente nei Lazio Style Official Store altrimenti diventa tutto molto più difficile. Bisogna sfruttare l’intera rete e coloro che sono in possesso della tessera Millenovecento possono acquistare i tagliandi addirittura da casa. Basta visitare il nostro sito e cercare la ricevitoria più vicina, ripeto c'è un grandissimo numero di posti nei quali potersi assicurare un biglietto per la finale. È necessario sfruttare tutti i “canali” disponibili per avere un servizio il più funzionante possibile".