Al termine di Atalanta-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in a Lazio Style Channel, 233 di Sky.

“Siamo stati molto bravi questa sera, i ragazzi si meritano questa soddisfazione perché hanno lavorato duramente nel corso di tutto l’anno. I miei collaboratori Farris, Cecchi, Cerasaro ed Allavena sono stati molto bravi: l’Atalanta cambia spesso e sapevamo che sarebbe stato difficile sfidare la compagine orobica. Mia moglie mi vive giornalmente e sa quanto io tenga a questa Società: a volte porto a casa qualche tensione, ma lei ed i miei figli riescono a farmi star bene.

Questa sera tutti i miei cari erano presenti all’Olimpico ed erano commossi per questo successo: sono qui grazie ai miei genitori che mi hanno permesso di togliermi queste soddisfazioni. La gara era stata preparata bene e sapevamo di avere cambi importanti: c’erano tante pedine pronte a scendere in campo. Abbiamo fatto in modo che gli episodi girassero dalla nostra parte. I miei ragazzi sono stati bravissimi, abbiamo lavorato molto bene in attacco e gli interpreti offensivi ci hanno dato una grande mano.

Solo con grande sacrificio avremmo vinto, un plauso anche a chi non ha giocato perché tutti avrebbero meritato di giocare questa gara. Questa sera ero tranquillo, avevo già disputato diverse partite simili: i ragazzi mi avevano dato ottime impressioni a Cagliari e, per questo motivo, ero molto fiducioso per la partita di questa sera”.