L’ex calciatore ed oggi opinionista tv Claudio Onofri è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Nella Lazio si crea sempre la giusta alchimia tra gioco e risultati: non è un caso che Tare fosse divenuto oggetto dei desideri di alcune squadre. La dimostrazione massima delle competenze del DS biancoceleste è Sergej Milinkovic, oggi uno dei migliori giocatori al mondo, giunto in biancoceleste quasi da sconosciuto.

Complimenti anche a Lotito che ha strutturato la Società con i profili giusti ed ora ha deciso, nel segno della continuità, di guardare al futuro ancora insieme a Tare, Inzaghi e Peruzzi.

È fisiologico che sulle corsie possano esserci degli avvicendamenti: questo è un ruolo fondamentale nel 3-5-2 di mister Inzaghi”.