Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

“La Lazio sta seguendo profili ideali per il suo 3-5-2, che possano allargare la rosa. La concorrenza interna fa bene, sprona i giocatori a dare di più. Oggi le rose rispetto ai miei tempi sono più numerose. Le gerarchie poi cambiano, lo ha dimostrato Caicedo quest'anno. Ai miei tempi c'erano meno partite e meno pressioni, oggi nell'arco di un campionato giocano quasi tutti.

Milinkovic è eccezionale. Lo scorso anno è partito male, si pensava che fosse con la testa altrove, per quello ha faticato. Le dichiarazioni di Tare sulla sul suo futuro significano molto, il serbo sa che andrà via solo in caso di un'offerta indecente. Lui è un professionista serio ben consigliato, sa che le potenzialità della Lazio sono molte. In un campionato come quello italiano può dare molto e aiutare i biancocelesti a giocarsela con tutti.

Lotito è il miglior presidente in circolazione, coniuga risultati e bilanci. Non so quanti ce ne siano in giro come lui. So come lavora, anche a Salerno con Ventura ha fatto un'ottima scelta. Le cose le sa fare bene”.