Questo pomeriggio, nell’Aula Giulio Cesare del Campidoglio, Virginia Raggi ha premiato la Prima Squadra della Capitale per la vittoria in TIM Cup. Durante l’evento, la Sindaca di Roma ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Voglio ringraziare il Presidente della S.S. Lazio Claudio Lotito, i dirigenti, i giocatori, lo staff tecnico ed l’allenatore Simone Inzaghi ed tutti i collaboratori della società per aver accettato l’invito e per essere qui presenti.

Grazie per le emozioni che ci avete regalato conquistando la Coppa Italia 2019, la settima della storia biancoceleste. Abbiamo voluto celebrare questo successo nell’aula Giulio Cesare in Campidoglio per rendere il giusto omaggio da parte dell’amministrazione capitolina al vostro trionfo.

Sono ancora vive in noi le immagini della finale allo stadio Olimpico, quando al termine di una bella partita contro l’Atalanta avete alzato al cielo il trofeo. Una gioia per i tifosi della Lazio, per tutti noi, un orgoglio per la città. È stata una bella festa dello sport coronata da una bella vittoria. Un successo che ha ripagato gli sforzi di un intero anno, il sudore ed il sacrificio di tanti allenamenti, il lavoro di un gruppo che ha lottato e creduto in un obiettivo, le scelte e gli investimenti della società.

La città di Roma vuole ringraziare tutti voi di questo traguardo prestigioso, premiare i giocatori e l’allenatore che hanno onorato con grande impegno la maglia e la storia del club biancoceleste.

L’appuntamento di oggi rappresenta idealmente un ponte fra l’ultima stagione sportiva culminata con la vittoria della Coppa Italia e quella nuova che sta partendo. Questi sono infatti i giorni che si pensa al futuro, si programmano i nuovi impegni e si mette benzina nelle gambe come si dice in gergo calcistico. È partita la preparazione, il ritiro estivo, si gettano le basi per la nuova annata, si alimentano sogni, speranze e la passione.

 Sono felice perché avete scelto questo evento per presentare la maglia ufficiale, uno dei momenti più attesi dai tifosi, non vi era sede migliore per farlo. È la maglia che indosserete e che dovrete portare con orgoglio negli stadi italiani ed europei nella stagione del 120°anniversario della fondazione del club.

L’auspicio è che proprio da questa premiazione che abbiamo avuto in Campidoglio possa prendere vita un nuovo entusiasmante, straordinario e vincente cammino sia nelle competizioni nazionali sia in Europa League. Buon ritiro e buon campionato con l’augurio di ritrovarci anche il prossimo anno a celebrare ulteriori e prestigiosi trionfi, avete saputo emozionarci e sono sicura che saprete farlo anche in questa stagione”.