Al termine dell’incontro con la Sampdoria, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dallo Stadio Luigi Ferraris di Genova: 

"Ero fiducioso perché ho visto bene la squadra e con grandissimo spirito. Cercheremo di preparare al meglio il derby per noi tutti, ma soprattutto per i nostri tifosi. Conosco Acerbi e vuole giocare sempre, sembra stia bene e sono tranquillo sulle sue condizioni. Siamo stati molto bravi. Lazzari si è fratturato una mano e si è operato in settimana, si è allenato molto bene. Dopo l’infortunio è stato meno vivace in allenamento, ma questo è normale.

Grazie ai nostri ragazzi possiamo ritagliarci delle soddisfazioni come abbiamo già fatto nel corso delle ultime stagioni. Dobbiamo guardare avanti provando a migliorare la classifica dello scorso anno. Immobile è stato bravissimo e sono contento per lui, se non avesse incontrato Audero questa sera avrebbe segnato di più. Immobile ha lavorato bene e sapevo che avrebbe trovato presto il centesimo gol in Serie A, deve continuare a lavorare in questo modo così come tutti i suoi compagni".