L'ex calciatore italiano Claudio Onofri è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM:

“L’Atalanta, sulla carta, ha sorpassato diverse contendenti. Nelle ultime cinque gare la formazione bergamasca ha vinto quattro incontri ed ottenuto un pari, mentre il rendimento della Lazio è più altalenante. A fare la differenza potrebbe essere il momento di forma che, tra i biancocelesti, non è ottimale. Il reparto offensivo di Inzaghi sta vivendo un momento difficile, potrebbe riscattarsi proprio nell’incontro di sabato. Sul piano delle individualità, invece, le due formazioni si equivalgono. 

L’Atalanta vanta una formazione che riesce ad abbinare grandi doti fisiche e tecniche, per questo motivo la gara di sabato sarà molto complessa per la Lazio. La compagine biancoceleste è stata costruita nel corso di diverse stagioni, dalla rosa ci si aspetta una crescita costante supportata anche dal contributo dei nuovi arrivati che, sicuramente, devono ancora maturare. 

Contro il Bologna ed il Rennais, la Lazio ha lanciato segnali importanti. Anche Ciro Immobile ha dimostrato di essere in grande forma, è attualmente il miglior marcatore della Serie A. I biancocelesti devono dare qualcosa di più per affermarsi tra i vertici della classifica”.