Dopo la partita con l'Atalanta, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa:

"La partita è stata chiara: nel primo tempo ha dominato l'Atalanta, bravo Strakosha a tenerci in piedi. Loro hanno approcciato meglio, anche per demerito nostro. Loro se hanno campo diventano devastanti, l'atteggiamento non deve mai mancare.

A fine primo tempo avevo chiesto ai miei maggiore aggressività, avrei voluto cambiarli tutti. I cambi ci hanno dato una spinta in più. Nella ripresa c'è stata solo la Lazio, con 3 clamorose occasioni di Milinkovic dove Gollini è stato super. Ascolto le critiche di Gasperini ma non le accetto, noi in passato abbiamo sempre accettato ogni dubbio. Lo scorso anno il ko contro l'Atalanta ci era costato la Champions, mentre in finale di Coppa Italia abbiamo meritato la vittoria.

Credo che i rigori di Immobile siano stati netti, Rocchi è una garanzia come arbitro. Questo pareggio deve darci una molla in più, abbiamo avuto una reazione da squadra vera. Lazzari? Ha avuto un problema intestinale questa mattina, sembrava che avesse recuperato ma durante il riscaldamento ha avuto qualche giramento, peccato perché stava lavorando bene".