Fabio Liverani, allenatore del Lecce, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dalla partita contro la Lazio.

"La Lazio ha rappresentato la mia casa per 5 anni e non potrò non avere un pizzico di emozione nel tornare all'Olimpico. Ma adesso guido il Lecce e spero che la mia squadra sfoderi una bella prestazione. Sappiamo che ci attende una partita difficile. I loro punti di forza sono tanti e noi dobbiamo cercare di limitarli con il collettivo. Le individualità della Lazio possono fare la differenza in qualsiasi momento e noi dovremo essere bravi ad alzare l'intensità e non sbagliare tecnicamente, concedendo pochi spazi e facendo attenzione.

In ritiro abbiamo lavorato in serenità. La squadra ha speso tanto nelle tre partite in una settimana e abbiamo cercato di recuperare per la gara di domenica, prima della sosta del campionato. Per una squadra che lotta per la salvezza è fondamentale muovere sempre la classifica. Certamente sono importanti le vittorie, ma non perdere è un valore aggiunto per quello che è il nostro obiettivo".