Dopo la partita con la SPAL, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa:

"Abbiamo pochi problemi per quanto riguarda i gol e lo sviluppo del gioco. Purtroppo l'infortunio di Correa ci ha tolto qualcosa nelle rotazioni, ieri ho chiesto un sacrificio a Caicedo perché non stava bene. Per questo ho deciso di toglierlo sul 4-0, per me lui, Immobile e il Tucu sono intoccabili. Abbiamo fatto diventare semplice una partita difficile. Ora dobbiamo essere lucidi e razionali, ascoltare poco quello che si dice fuori e cercare di migliorarci partita dopo partita.

Caicedo si sta meritando tutto l'affetto, sta dando il massimo, è un giocatore importante che la Società è stata brava a blindare. Per me è indispensabile, sta facendo, insieme a Ciro e Correa, un qualcosa di straordinario".