Luca Pellegrini, ex calciatore italiano, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM:

“L’inattività non aiuterà i calciatori della massima serie, faticheranno tutti a ritrovare la miglior condizione. Sarà difficile tornare in poco tempo alla normale attività sportiva. Le motivazioni e gli stimoli servono per sopperire ad alcune carenze: le squadre che sono in corsa per l’obiettivo Champions League e per lo Scudetto saranno più motivate rispetto alle formazioni che hanno poco da chiedere a questo campionato.

Il Presidente Lotito è stato bravissimo a tener alta la concentrazione nello spogliatoio. Il numero uno della Lazio mi sembra il primo a credere nelle potenzialità della squadra, così come l’ambiente stesso a partire dai calciatori e dal tecnico. Lotito ha mandato un segnale importante: il Presidente ha voluto che i suoi calciatori rimanessero nella Capitale.

Sono sicuro che psicologicamente la Lazio sarà la squadra più convinta al momento della ripartenza”.