La S.S. Lazio accanto all’Associazione Bambino Gesù del Cairo onlus, all’asta le maglie per sostenere la realizzazione dell’Orfanotrofio

A conferma della grande attenzione nei confronti dei soggetti meno fortunati, ed in particolar modo nei confronti dei minori in difficoltà, la S.S. Lazio lancia un’iniziativa a sostegno dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo onlus (http://bambinogesu-eg.com) per la realizzazione dell’Orfanotrofio Oasi della Pietà, presso Il Cairo (Egitto), progetto promosso da Sua Santità Papa Francesco in occasione del recente viaggio negli Emirati Arabi. 

L’Orfanotrofio Oasi della Pietà, a cui Sua Santità Papa Francesco ha voluto donare nel 2019 una copia autentica della Statua della Pietà di Michelangelo, da cui il nome dato all’Orfanotrofio, accoglierà bambini e minori che versano in condizioni disagiate e rivolgerà la sua attenzione al percorso di crescita e formazione degli stessi, in modo da assicurare ad ognuno di loro serenità, benessere e il rispetto dei propri diritti.

In occasione della partita Lazio Brescia la squadra di Simone Inzaghi scenderà in campo per il riscaldamento con una speciale maglia che avrà il logo dell’associazione Bambino Gesù del Cairo; lo stesso logo campeggerà in occasione della trasferta a Napoli per l’ultima della stagione. Entrambe le maglie, autografate dai calciatori, saranno messe all’asta attraverso il sito www.matchwornshirt.com e il ricavato sosterrà la realizzazione dell’Orfanotrofio.

“Siamo convinti che un grande club non sia solamente quello che fa della performance sportiva il suo obiettivo primario - le parole del Presidente Claudio Lotito - ma, al contrario, se fa della propria struttura e della propria visibilità il miglior veicolo per aiutare i più bisognosi, in particolare i bambini, a cui ancora oggi, in moltissime parti del mondo, viene negato il rispetto dei propri diritti come il sacrosanto diritto ad una vita serena. Ancora una volta - prosegue il patron biancoceleste - la S.S. Lazio vuole essere in prima fila in questo tipo di lodevoli iniziative”.

“Ringrazio il Presidente Claudio Lotito per il suo sostegno - Così Mons. Giovanni Toni, vice Presidente dell’Associazione – Sottolineo tra l’altro come il colore celeste del logo dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo onlus richiami quello della S.S. Lazio e per noi rappresenti un invito a ridipingere di celeste il cielo oscurato di tanti bambini bisognosi, e di dare loro un abbraccio, una cura, un’accoglienza e un’opportunità”.