Alla vigilia del match con il Napoli, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello:

"Il mio primo pensiero è alla partita di domani a Napoli, l'ultimo sforzo di una stagione lunghissima, con tante gare ravvicinate. Vogliamo chiudere nel migliore dei modi questa stagione memorabile. Siamo tornati in Champions dopo 13 anni, abbiamo Immobile vicino alla Scarpa d'oro e Luis Alberto vicino a diventare il re degli assist. E sono felice per il mio record di più presente nella storia della Lazio.

La squadra meriterebbe di più dell'attuale quarto posto, cercheremo di battere una squadra molto forte come il Napoli, con una panchina lunga come la Juventus. Abbiamo spesso giocato al San Paolo nelle ultime partite, ora siamo in lotta con Inter e Atalanta per il 2° posto. La squadra merita il massimo dei voti per la stagione fatta, tra vittorie e vari record centrati. La vittoria della Supercoppa, le 11 vittorie di fila e il rientro in Champions sono state le tre cose più belle di questa stagione.

Per il futuro adesso dovremo lavorare bene, sappiamo di dover ampliare la rosa. Ci confrontiamo spesso con la Società, cercheremo di farci trovare pronti. Spero poi che dalla prossima stagione possano tornare i tifosi allo stadio".