Nel post partita di Sampdoria-Lazio Women, il vice allenatore biancoceleste Lorenzo Calabria è intervenuto ai microfoni di S.S.Lazio.it.

“La partita è stata condizionata certamente dai gol subiti nei primi minuti dei due tempi di gioco. Le ragazze, in ogni caso sono state brave perché, dopo una prima fase di assestamento, hanno disputato una buona gara. Purtroppo, negli ultimi metri ci sono mancati il passaggio e l’inserimento giusto, aspetti su cui dobbiamo crescere.

Alle ragazze non si può rimproverare nulla, siamo stati sempre in partita. C’è rammarico anche per la seconda rete subita, ma siamo stati bravi nel reagire trovando prima il gol del 2-1 e poi un paio di occasioni per raggiungere il pareggio. Peccato, in questa stagione anche la fortuna non ci sta assistendo molto, ma questo non deve essere un alibi.

Con l’inserimento dei nuovi innesti miglioreremo tanto. Vigliucci è una giocatrice molto valida tecnicamente che può offrirci una soluzione a sinistra molto importante. Ferrandi in mezzo al campo, invece, ci garantisce molta geometria ed intelligenza, mentre Fridlund in avanti ci darà qualche spunto interessante. Sono tre profili importanti che, insieme a Le Franc subentrata in corso di gara, che potranno aiutarci. Con le nuove arrivate possiamo solo crescere sia a livello individuale che collettivo, seppur servirà del tempo per amalgamare i nuovi meccanismi.

Possiamo guardare al futuro con ottimismo, anche se ora avremo due sfide molto complicate in calendario. Insieme a mister Catini in questa settimana studieremo l’Inter, adottando le varie contromisure per sfidare le nerazzurre. Lavoreremo per ottenere il massimo dal prossimo match, ma voglio sottolineare che le ragazze hanno voglia di riscattare questa stagione, non mollano nulla e lo stanno dimostrando quando scendono in campo”.