Massimiliano Catini, tecnico della Lazio Women, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM:
“Il match con la Juventus arriva nel momento giusto. Viviamo un momento di buona condizione dopo una serie di risultati positivi.

Possiamo far male alle bianconere nelle ripartenze e nelle poche occasioni che ci verranno concesse. Servirà mettere corsa e cuore contro una squadra con valori differenti dai nostri. La Juventus è a un buon punto verso lo Scudetto, dovremo sfruttare ogni occasione.

Dopo la gara di Pomigliano c’era molto rammarico per non aver ottenuto i tre punti. Nel corso della settimana le ragazze sono state brave a smaltirla e concentrarsi verso la sfida di domenica, fondamentale per noi. Gli stimoli non mancheranno in queste ultime tre giornate, proveremo a conquistare più punti possibile fino alla fine.

Il derby sarà storico, il primo della storia della Serie A al Fersini, con i discorsi che potrebbero o meno essere già chiusi. Ci attendono tre partite ricche di motivazioni.

Nella vittoria inaspettata contro il Sassuolo è iniziato il nostro percorso di crescita, peccato che la stagione stia per terminare. Nel derby la Roma partirà favorita, ma noi scenderemo in campo per annullare la distanza.

I tre punti iniziali contro il Verona hanno fornito qualche stimolo in più, alimentato poi dalla prestazione nel derby e dal match di Coppa Italia contro la Fiorentina.

Rispetto alla sfida d’andata contro la Juventus siamo cambiati moltissimo, quella di domenica sarà una Lazio completamente diversa.

Il gruppo che si è creato nel corso di quest’anno è stata la nostra vera forza che ci ha permesso di crescere partita dopo partita. Spero che sia al gruppo squadra che allo staff venga data l’occasione per creare un progetto a lungo termine. Sono state gettate delle basi importanti”.