Sabato 5 e domenica 6 novembre il mondo del calcio – tutte le squadre di Serie A TIM, le quaterne arbitrali e i media sportivi - si schiera compatto al fianco dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro con Un Gol per la Ricerca, iniziativa promossa in collaborazione con FIGC, Lega Serie A, TIM e AIA.

Calciatori, allenatori e arbitri invitano i tifosi a sostenere AIRC con un SMS al 45510 con l’obiettivo di investire su una nuova generazione di ricercatori di talento, i futuri “campioni” della ricerca sul cancro.

I più recenti studi confermano che quasi il 70% dei tumori potrebbe essere prevenuto o diagnosticato in tempo se tutti avessimo stili di vita corretti e aderissimo ai protocolli di screening. Gli sportivi sono quindi i migliori ambasciatori dell’importanza dell’esercizio fisico che “andrebbe prescritto come una medicina, perché può essere altrettanto efficace di un farmaco…”, come ricordano gli esperti del Sistema Sanitario Britannico.

Anche gli Azzurri non faranno mancare il loro contributo a questa importante partita contro il cancro e saranno in campo al fianco di AIRC martedì 15 novembre in occasione dell’incontro amichevole Italia – Germania in programma a Milano. Grazie alla collaborazione con FIGC, la Nazionale Italiana sostiene i giovani talenti della ricerca sul cancro con iniziative sul campo e sui media.

 

Facciamo tutti insieme un gol per la ricerca!

Mandiamo ora uno o più SMS al 4 5 5 10 (*)

per dire “Contro il cancro, io ci sono” | #GolPerLaRicerca