Due innesti per la Lazio Women di mister Seleman. La formazione biancoceleste, in corsa nel campionato femminile di Serie B, prosegue il suo cammino nel tentativo di centrare la promozione nella competizione di categoria di massima serie.

Quest’oggi, a margine della conferenza stampa tenutasi allo Stadio Olimpico di Roma per presentare il progetto ARP, la S.S. Lazio ha reso noto d’aver acquistato le prestazioni sportive di due calciatrici: l’esterno Camilla Labate, con esperienze al Sassuolo ed alla Roma, e l’attaccante Corina Luijks proveniente dallo Zulte Waregem.

 

 

“La nostra Lazio Women è l’unica squadra imbattuta del campionato italiano, abbiamo ancora delle partite da recuperare, ma il Presidente Lotito ha voluto rinforzarla portando avanti dei sacrifici", ha dichiarato il responsabile del Settore Giovanile Mauro Bianchessi. "Il giorno di Natale eravamo in collegamento con l’Olanda e con il Belgio per parlare dell’arrivo di Corina Luijks. Quest'ultima ragazza giocato nel PSV e nell’Anderlecht, ma anche nel Bari. Si tratta di un centrocampista e di un attaccante. Il sogno, per noi, è quello di giocare in Serie A a partire dalla prossima stagione. Camilla Labate è arrivata alla Lazio rinunciando a qualcosa sul piano economico rispetto alla sua ultima esperienza al San Marino, questo perché il suo sogno era quello di vestire la maglia biancoceleste, è anche una ragazza della Nazionale italiana Under 23".