Antonietta Castiello, centrocampista della Lazio Women, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

"La partita di ieri non era facile da vincere, soprattutto mantenere alta la concentrazione contro l'ultima, dopo aver battuto la capolista Pomigliano. Nel primo quarto d'ora abbiamo un po' faticato, poi ci siamo sbloccate, cercando il quarto gol fino all'ultimo. Il Perugia si difendeva in modo alto, dimostrando di meritare una classifica migliore.

Dobbiamo migliorare nella tranquillità in campo, mantenendo la calma nei momenti chiave della partita, rimanendo serene dall'inizio alla fine della partita. Siamo un gruppo giovane che ha voglia di crescere insieme. Dobbiamo credere di più in noi stesse, così possiamo centrare grandi risultati.

Classifica? Non la guardiamo, pensiamo a partita dopo partita. Ora avremo il Chievo, forse quella che gioca meglio di tutte ma finalizza poco. Servirà molta attenzione per portare a casa un'altra vittoria importante. Siamo cresciute di reparto, come testimonia la seconda partita di fila chiusa senza incassare reti".