Il match analyst biancoceleste Ferruccio Cerasaro è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, al termine della seduta d'allenamento mattutina:

"La fine del campionato non è quello che ci aspettavamo, ma tutte le squadre erano in ballo ed abbiamo sbagliato solo le ultime giornate di Serie A TIM. Nelle corde avevamo posizioni diverse, ma siamo felici per la vittoria della Coppa Italia avendo lavorato tantissimo per centrare quest’obiettivo. In questo momento ci stiamo concentrando sulle nostre certezze provando a migliorare. 

Il gruppo è molto unito e stiamo lavorando bene qui in ritiro. I nuovi arrivati si sono inseriti molto bene per merito dei ragazzi che erano già qui: tecnicamente gli ultimi acquisti sono molto validi, le prime impressioni sono molto positive. Il nostro 3-5-2 è duttile perché si trasforma anche in un 4-4-2 in fase di non possesso. Noi lavoriamo sull'occupazione degli spazi, su come costruire e su come difenderci. 

Tutto è importante, lavoriamo tanto anche sulle palle inattive perché sono soluzioni vincenti. Studiamo bene gli avversari per poter essere preparati e sfruttare al meglio le debolezze degli avversari, speriamo di andare avanti su questa via. In un calcio di punizione l'importante è chi li batte ed i tempi di attacco, quest’ultimi si possono allenare ma la bravura balistica dei singoli no, sono qualità innate. Abbiamo parlato prima delle amichevoli con Vavro, sa come attaccare la porta e speriamo diventi un’arma importante per noi, mentre Jony ha un ottimo mancino e potrebbe rappresentare una nuova soluzione.

In ritiro c'è un clima bellissimo che mi ha sorpreso perché dopo tre anni poteva essere più tranquillo, invece è sempre molto positivo e siamo molto contenti di questo".