Igor Protti, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

"La Lazio si conosce a memoria ed affronterà una Juventus ancora alla ricerca di una propria identità. I bianconeri hanno cambiato molto, è normale quindi che incontrasse qualche difficoltà, anche se la classifica non lo dimostra. Sicuramente tornerà al top per i mesi decisivi in Champions League.

Cristiano Ronaldo non vivrà il suo miglior momento di forma ma può cambiare la partita in qualsiasi momento, è abituato alle grandi competizioni come pochi altri. Inzaghi ha un'idea tattica chiara per la sua squadra, Sarri invece la sta ancora cercando. Sarà quindi una partita aperta a qualsiasi risultato, come non mai. La partita si deciderà a centrocampo, dove si sfideranno i migliori interpreti del campionato".