Ciro Immobile, centravanti biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, nel post partita di Lazio-Napoli:

“Abbiamo scritto la storia insieme. Mai come oggi possiamo dire quanto sia cresciuta mentalmente la Lazio: abbiamo reagito vincendo questa sfida. Bisogna fare i complimenti alla squadra, allo staff di mister Inzaghi ed a tutti coloro che lavorano per noi e con noi.

La coreografia iniziale è stata spettacolare, incredibile. Ci ha emozionato come contro la Juventus. Abbiamo festeggiato il centoventesimo anniversario del Club ed è stato ancora più bello. I miei genitori mi trasmettono grande forza, sono sempre allo stadio con me insieme a mia moglie ed ai miei figli. Luis Alberto e Sergej Milinkovic sono calciatori di qualità che ci hanno dato una grande mano sul piano fisico. Lo spagnolo ha cambiato spesso ruolo nel corso di questa sfida, mentre Milinkovic ha badato a Zielinski.

Stiamo portando avanti un percorso di crescita importante. Stiamo raccogliendo tutto ciò che abbiamo seminato, ma ora non dobbiamo montarci la testa. Non è necessario guardare la classifica, il nostro obiettivo è continuare a lavorare a testa bassa perché manca ancora molto al termine del campionato”.