Al termine di Lazio-Napoli, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di LAzio Style Channel, 233 di Sky:

“Abbiamo giocato contro una grandissima squadra, bisognava soffrire tutti insieme. I ragazzi sono stati bravissimi, nel primo tempo abbiamo giocato meglio mentre nella ripresa non abbiamo mantenuto le giuste distanze. Alla squadra ho chiesto massima concentrazione e lucidità: i ragazzi ci hanno creduto fino alla fine ed hanno lottato tutti insieme, come una squadra.

La Curva Nord è stata straordinaria, hanno organizzato una coreografia pazzesca: l’ambiente rema verso lo stesso obiettivo, è importantissimo questo. Sono alla Lazio da ventuno anni, ho vissuto il centesimo ed il centoventesimo anniversario: mi sono tornati in mente tutti i momenti, la vittoria di questa sera è la ciliegina sulla torta di questa settimana.

Mister Eriksson è un ottimo tecnico, penso sia felice per me e per il nuovo record di vittorie consecutive. In questo nuovo primato mi farebbe piacere che venisse menzionato ogni membro del mio staff perché mi aiutano nella preparazione delle gare”.