Patric, difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

"Sono contento per il gol, lo aspettavo da tanto tempo. Non è mio compito segnare ma ci tenevo a trovarlo per la prima volta con questa maglia, oran spero di poterne fare altri. Tutte le partite vanno approcciate bene, altrimenti rischi di soffrire anche contro squadre di categoria inferiore. Abbiamo chiuso la pratica nel primo tempo, bravi tutti, da chi gioca sempre a chi meno.

La Cremonese davanti ha qualità, se le lasci spazi può farti male. Mi piace occupare più posizioni in campo, cerco di adattarmi ad ogni ruolo. Preferisco giocare da terzo in difesa piuttosto che esterno ma cerco comunque di dare una mano, tutta la rosa pensa prima al noi che all'io, è questo il nostro segreto. Dedico il gol alla mia famiglia, la cosa più importante per me".