Amedeo Umberto Rita Sebastiani, in arte Amadeus, presentatore dell'ultimo Sanremo, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.

"Domenica sera spero di vedre una bella partita tra due grandi squadre. Purtroppo non potrò essere all'Olimpico, vedrò la partita a Milano. Le partite tra Lazio ed Inter non sono mai banali, entrambe vivono un momento importante e quando si affrontano regalano sempre spettacolo. Non è una partita decisiva ma il risultato sarà fondamentale, solo in caso di pareggio le cose cambierebbero poco.

Se una delle due vincesse, diventerebbe automaticamente e psicologicamente l'anti Juventus per la conquista dello scudetto. Conte ed Inzaghi hanno fatto un lavoro incredibile, i bianconeri hanno trovato due serie rivali che negli anni passati mancavano. Ecco perché sarà una corsa a tre fino alla fine del campionato.

I biancocelesti hanno capito la propria forza strada facendo, ad oggi la Lazio ha una consapevolezza molto importante. L'assenza di Handanovic peserà molto, soprattutto nella testa dei nerazzurri. Si affronteranno due squadre solide dietro, sulla carta sarebbe una gara da pareggio. Sono curioso di vedere l'approccio delle due squadre"