È venerdì 27 agosto 1999 ed allo stadio Louis II di Montecarlo la Prima Squadra della Capitale, reduce dalla conquista della Coppa delle Coppe, affronta il Manchester United, vincitrice dell’ultima edizione della Champions League, nella finale di Supercoppa europea.

A decidere la storica sfida è Marcelo Salas, subentrato al 23’ al posto di Simone Inzaghi, costretto a lasciare il campo per un duro colpo subito. Il cileno, al 34’, controlla con il petto il pallone giuntogli grazie alla sponda aerea di Mancini e libera un sinistro al volo sul quale il portiere dei Red Devils, Van der Gouw, non è perfetto.

La palla s’infila in rete, i biancocelesti battono la squadra di Ferguson e conquistano la prima Supercoppa europea della storia della Lazio.