L’ex calciatore Claudio Onofri è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM. 

“Speriamo che la soluzione al particolare momento che stiamo vivendo possa essere la migliore possibile. Il primo pensiero è legato al lato sanitario: l’auspicio è che il calcio possa ripartire quanto prima. Anche lo sport può rappresentare una medicina contro il Coronavirus, ovviamente dal punto di vista psicologico.

Lo svolgimento del campionato è una condicio sine qua non per riprendere, al fine di poter ottenere i risultati più veritieri possibile. Che il campionato sia falsato è oggettivo, però la cosa migliore è trovare il modo per far si che tale impatto possa essere il minore possibile”.