Al termine di Lazio-Borussia Dortmund, il centravanti biancoceleste Ciro Immobile è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

"Sapevamo di dover onorare la Champions League al meglio, la pecca è stata quella di non avere i tifosi allo stadio, questa sera si sarebbero divertiti. C'è tanta emozione, la partita è stata riaperta dai tedeschi nel secondo tempo. Nella massima competizione europea appena sbagli, possono punirti. Siamo stati bravi a richiuderla, è stata una battaglia. Quando conduci una gara simile ed esci dal campo vittorioso, non puoi che essere enormemente soddisfatto.

Che sapore ha il gol? Sapevamo che avremmo affrontato una squadra più preparata di noi in questo torneo, l'abbiamo preparata bene anche se in pochi giorni e col morale a terra. Se continueremo così, torneremo ad essere quella squadra che faceva brillare gli occhi a tutti. Sono contento, la squadra meritava una vittoria così dopo le tante critiche. Conta poco chi non c'è, a Genova è mancato l'atteggiamento. Oggi abbiamo dato ancora più valore alla vittoria, non venivamo da un momento facile. È stato ancora più bello".