Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“La Lazio ha pensato a se stessa, piuttosto che alle qualità dell’avversario: i biancocelesti sono scesi in campo portando il massimo rispetto verso l’avversario. Rispetto a Genova, la differenza all’approccio è stata lampante: non è un caso che Immobile sia arrivato subito al gol. La linea difensiva era molto alta.

Leiva è stato stratosferico, è tornato ai suoi livelli: è un centrocampista come pochi altri in questo calcio moderno. Vedere Inzaghi abbracciato da Luis Alberto, Milinkovic e Correa a fine gara è stata una bellissima immagine”.