A poco più di ventiquattr’ore dalla gara di domani con la Lazio, il tecnico giallorosso Paulo Fonseca è intervenuto in conferenza stampa:

“Stiamo lavorando tutti insieme per diventare una squadra ambiziosa, che vuole vincere sempre: dobbiamo avere questa voglia in ogni gara. Se giocherà la stessa formazione vista con l’Inter lo scopriremo domani, ma non ho nessun dubbio.

Il derby è una partita importante per tutti noi, ma sono solo tre punti in palio: vogliamo vincere per conquistare un’altra vittoria in campionato.

Non abbiamo problemi dal punto di vista fisico, contro l’Inter abbiamo giocato l’ultima mezzora con grande intensità, attaccando con continuità nella metà campo nerazzurri. Per ogni squadra è impossibile giocare tutti i 90 minuti con la stessa intensità. Stiamo lavorando per trovare il giusto equilibrio. Abbiamo analizzato la sfida di domenica scorsa.

Abbiamo cambiato il modulo dall’anno scorso ad oggi. Conosciamo le qualità di Luis Alberto e Milinkovic, la Lazio è molto forte in attacco, abbiamo preparato la gara pensando sia alle loro capacità di squadra sia ai colpi dei singoli.

Giocare senza pubblico è brutto per tutti, vogliamo tornare ad avere gli spettatori negli stadi. A volte la squadra non ha reagito bene ai momenti di sconforto.

Quasi tutte le squadre in Italia riescono ad uscire velocemente, recuperato il pallone, per far male in contropiede: la Lazio è molto abile da questo punto di vista.

Pedro sta bene e sarà convocato”.