Il portavoce della S.S. Lazio rende noto un comunicato della società:

“La Lazio ha sfidato i Campioni del Mondo in carica: non è andata come speravamo e quel che è accaduto in campo lo hanno visto tutti.

Le frasi riportate oggi su un quotidiano non rappresentano, però, il pensiero e lo stato d’animo della squadra ma, viceversa, una forma di strumentalizzazione messa in atto dai soliti noti per disgregare un gruppo, una società e una tifoseria che sono sempre stati compatti e uniti per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Prossimo obiettivo: Bologna. Col coraggio e la determinazione che non sono mai mancati”.