Carolina Morace, allenatrice della Lazio Women, è intervenuta quest’oggi durante la conferenza stampa tenutasi allo Stadio Olimpico di Roma per promuovere l’iniziativa “A.MA.MI.”:

“Secondo me è inaccettabile che nel nostro Paese i giovani debbano crescere osservando, per strada, delle donne che si prostituiscono. Nessuno si è mai posto il problema di aiutare queste persone che, molto spesso minori, arrivano in Italia con il sogno di diventare modelle. È importante che anche il nostro sistema normativo si sia innovato per combattere ogni tipo di violenza nei confronti delle donne, ma bisognerebbe altresì combattere per contrastare alcuni fenomeni che interessano il mondo femminile”.