Nel post partita di Lazio-Spezia, il centrocampista biancoceleste Lucas Leiva è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky: 

“Voglio fare i complimenti allo Spezia, ci hanno messo in difficoltà. Abbiamo giocato bene concedendo poche chance ai nostri avversari, ma purtroppo abbiamo fallito diverse occasioni da gol. Per noi questi tre punti erano importantissimi per inseguire il nostro obiettivo. Ancora non siamo in zona Champions League, per questo motivo la vittoria era fondamentale.

La vittoria è stata meritata, abbiamo dato il massimo in campo. Tanti compagni di squadra hanno giocato diverse gare in settimana rientrando a Formello solo ieri. Abbiamo un’altra settimana per riposare bene prima di affrontare un’altra squadra molto forte come l’Hellas Verona. Dobbiamo recuperare energie e prepararci al meglio.

Non ho ancora visto l’episodio del rigore che ci è stato concesso. La vittoria la vogliamo dedicare a Daniel Guerini ed alla sua famiglia. Nel giorno del funerale abbiamo visto tantissima gente che si è stretta intorno a questo dolore, non ci sono parole per poter spiegare questo dolore. Io sto bene fisicamente, sono stato spesso sostituito perché abbiamo una rosa molto ampia. Dobbiamo sempre pensare al bene maggiore, quello della Lazio. In queste due settimane ho lavorato molto bene e fisicamente lo sento. Vogliamo continuare a vincere per centrare il nostro obiettivo, ovvero la qualificazione in Champions League”.