Si è svolto questo pomeriggio, presso il Centro Sportivo Green Club, il NO BULLI DAY, una giornata rivolta ai ragazzi dai 7 ai 9 anni e alle ragazze dai 9 ai 13 anni, dedicata al confronto e alla condivisione delle tematiche relative alla lotta a tutti i tipi di bullismo e di cyberbullismo.

Il NO BULLI DAY rientra nel più ampio progetto NO BULLI, la campagna realizzata in collaborazione con la Regione Lazio, che vede la società biancoceleste in prima linea, insieme alla AS Roma e al Frosinone, mirata alla prevenzione e al contrasto di un fenomeno sempre più diffuso tra le giovani generazioni.

A partire dalle ore 18:00, tecnici e dirigenti del settore giovanile biancoceleste hanno organizzato giochi e attività calcistiche che si sono alternate a momenti di confronto e condivisione sulle tematiche relative ai metodi per aggredire e limitare l’espressione di questo disagio sociale, sotto la guida dello psicologo del settore giovanile.