Florent Shehu è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, canale 233 di Sky:

"Sono felice di essere qui ad Auronzo di Cadore, è un'occasione irripetibile per me lavorare con un allenatore come Sarri. Rispetto alla Primavera, c'è più intensità e qualità. Questa chiamata mi ha sorpreso, non me l'aspettavo: ero in vacanza, mi hanno chiamato e sono subito tornato. Voglio dare il massimo in ogni allenamento e migliorare molto, prendendo spunto dai tanti grandi giocatori presenti in rosa.

Futuro? Voglio solo dare il massimo, poi le cose vengono da sole. Lavorerò duro per dare sempre il meglio. Essere qui è sicuramente un sogno. Purtroppo la retrocessione in Primavera ha coinciso con un calo nella seconda parte della stagione, complici anche alcuni infortuni. Modelli? Mi sono sempre ispirato a Neymar, mentre nell'attuale rosa mi piace molto Milinkovic".