Nel post partita di Lazio-Lokomotiv Mosca, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri è intervenuto a Lazio Style Channel, 233 Sky.

“Il girone è difficile, il più complesso dell’Europa League. Sapevamo che l'esito sarebbe stato in ballo fino all'ultima giornata. Ci fa piacere essere tornati nel vivo della classifica del gruppo, ma sarà lunga e dura.

Nelle ultime due partite siamo cresciuti molto per quanto riguarda la circolazione della palla. Oggi siamo stati molto bravi ad uscire da dietro spostando l’avversario da un lato per poi cambiare gioco.

Patric è un giocatore che ha aggressività, lucidità e delle uscite da dietro di buona qualità. In caso di necessità puoi fare anche l'esterno, ma lo vedo maggiormente nel ruolo di centrale difensivo. Credo stia facendo un bel percorso, mi sta stupendo. 

Dovevamo vincere a tutti i costi, non volevo caricare di eccessiva responsabilità Raul Moro e quindi ho confermato gli esterni di domenica che stanno vivendo un buon momento di condizione psico fisica”.