Nel giorno del suo cinquantottesimo compleanno, l’ ex calciatore biancoceleste Angelo Adamo Gregucci è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 Sky:

“L’anno della Lazio è stato positivo considerando le difficoltà generate inizialmente dal cambio in panchina. Forse mi sarei aspettato qualcosa in più dall’Europa League, ma la stagione rimane positiva. Ora ci attende un’ annata di conferma e servirà un mercato importante tenendo conto che varierà la spina dorsale della squadra.  

I giocatori bravi forniscono buone prestazioni qualsiasi sia lo spartito tattico, Milinkovic e Luis Alberto hanno le qualità per farlo. Il serbo è il centrocampista migliore in assoluto per l’inserimento, mentre lo spagnolo è molto bravo nel servire in profondità i compagni.

Sarri la scorsa stagione aveva bisogno di consolidare i nuovi meccanismi con il tempo, quest’anno invece si partirà con uno stile di gioco già chiaro e ciò rappresenta un vantaggio”.